L’Orologio Astronomico di Praga

Condividi il viaggio!

orologio astronomico di praga

L’orologio astronomico di Praga è una piccola meraviglia che non smette mai di stupire.
Posto sul Municipio della città Vecchia e costruito nel 1410, inizialmente l’Orloj era molto più semplice di adesso, ma nei secoli si sono sovrapposte aggiunte di meccanismi e decorazioni che lo hanno reso così particolare. Circa 80 anni dopo la costruzione è stato aggiunto il quadrante del calendario e gli ornamenti scultorei gotici, nel 1600 furono installate le quattro figure mobili, ed infine nell’ottocento furono aggiunte le figurine dei dodici apostoli.

orologio astronomico di praga

Complessivamente l’orologio indica l’ora normale e quella tradizionale boema, il tempo astronomico, il segno zodiacale, la posizione del sole e quella della luna. I quadranti sono circondati da un apparato scultoreo gotico che comprende quattro figurine, forse la parte che ho trovato più interessante di tutto il meccanismo, per la minuzia dei dettagli e per il complesso significato allegorico. le Quattro figurine sono uno scheletro che rappresenta la morte, un turco che simboleggia la lussuria, un mercante con la borsa (avarizia, in origine era un ebreo ma è stato sostituito) ed un tizio con lo specchio che rappresenta la vanità. Ma a parte questi quattro personaggi tutto l’orologio è una grande e complessa allegoria, ricca di simboli e significati.

orologio astronomico di praga

Allo scoccare di ogni ora l’orologio astronomico di Praga si anima, e tutti i turisti sono lì sotto, a bocca aperta ed in silenzio per ammirare il piccolo spettacolo meccanico: lo scheletro suona una campanella e gira la clessidra ed il turco ruota la testa. Quindi escono a due a due le figure dei dodici apostoli dalle finestrelle apribili. Infine il galletto dorato canta l’ora.

orologio astronomico di praga

Lo spettacolo è molto curioso, un piccolo rito che si svolge ogni ora, ogni giorno, nella piazza della città vecchia di Praga, ma è un intrattenimento breve che si limita a pochi secondi ogni ora, quindi il mio consiglio è quello di dedicargli quei pochi minuti necessari ad assistere all’animazione dei personaggi, e poi passare oltre, che Praga è tanto bella e grande, e c’è altro da vedere! Sicuramente ci sono altre attrazioni che vi stupiranno molto di più, come tutto il Castello di Praga e i giardini di Palazzo Wallenstein.

orologio astronomico di praga
Meglio andare a vedere l’orologio astronomico di Praga nelle primissime ore del mattino perché altrimenti c’è sempre una notevole folla che impedisce di guardare l’orologio da vicino e gustarne tutti i piccoli dettagli del complesso meccanismo. L’ideale sarebbe essere lì alle sette o alle otto di mattina.

orologio astronomico di praga


Condividi il viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.