5 esperienze da non perdere a Vancouver

Condividi il viaggio!

Non vedevo l’ora di visitare Vancouver, e avevo grandi aspettative al riguardo. E non sono stata delusa: questo angolo di Canada mi è piaciuto da subito. È una città multiculturale e molto vivace, c’è una bella vita notturna, ci sono tante cose da vedere e da fare, e si mangia benissimo (un aspetto da non sottovalutare). È anche una delle città più verdi del mondo, ed è circondata dal territorio vasto e incontaminato della British Columbia: montagne, foreste, mare e fiumi dove fare escursioni e sport all’aria aperta. Ho avuto l’impressione che qui si viva benissimo. E poi Vancouver è indiscutibilmente bella.

visitare vancouver canada

Una volta tanto non mi sono dedicata all’aspetto culturale di una città e non ho visitato neanche un museo. Avevo poco tempo a disposizione e ho preferito visitare Vancouver in modo più informale, pensando più a divertirmi che non a imparare. Ho bevuto birra, ho mangiato in alcuni ottimi ristoranti, ho fatto lunghe passeggiate per le strade di downtown e lungo il waterfront. Insomma, mi sono immersa nell’atmosfera di questa affascinante città del Canada lasciandomi trasportare dall’istinto e dai suggerimenti dei locali. E anche dagli amici, visto che quella a Vancouver è stata una delle poche tappe del mio viaggio dove non ero da sola.

visitare vancouver canada

Ecco quindi 5 cose che mi sono piaciute di Vancouver, le prime che mi sono venute in mente quando ho lasciato la città e ho avuto un momento per riflettere su quello che avevo visto e vissuto. E cioè sul traghetto che mi portava verso Vancouver Island, dove ho buttato giù un elenco.

Visitare Vancouver: 5 esperienze da non perdere

I panorami della City of Glass

Come ho già detto Vancouver è proprio bella. La chiamano city of glass per la sua architettura dominata dal vetro e dall’acciaio, e ad ogni angolo regala panorami e vedute urbane affascinanti. Edifici leggeri e trasparenti e grandi opere di architettura contemporanea diventate icone della città, come il Canada Place e il BC Place. Il tutto circondato da una natura forte e presente: acque, montagne e foreste che si insinuano fino nella metropoli.

visitare vancouver canada

il BC Place visto dall’altra parte del False Creek

Visitare Vancouver: Stanley Park

È per via di luoghi come Stanley Park che questa è universalmente riconosciuta come una delle città più verdi del mondo. Un immenso parco cittadino situato nella penisola a nord di Gastown, ricoperto da una fitta foresta, con chilometri di sentieri dove fare escursioni, spiagge, fiumi, laghi ed un sacco di totem a ricordare il passato di questi luoghi. I totem di Brockton Point sono l’attrazione più visitata e fotografata di tutto il Canada!

visitare vancouver canada

I totem di Stanley Park

Lo Sky Train

Io ho una certa fissa per i trasporti di massa, specialmente quando sono veloci ed ecologici. Mi piacciono le metropolitane, i tram e i treni e cerco sempre di provare i mezzi pubblici altrui quando viaggio. Lo SkyTrain naturalmente si è rivelato il mezzo migliore per visitare Vancouver, oltre ai miei piedi: non solo è veloce ed efficiente, ma questa metropolitana leggera regala anche delle vedute niente male, viaggiando su binari sopraelevati.

visitare vancouver canada

Lo SkyTrain

Il Sushi

Mi avevano detto che qui si mangia il miglior sushi della west coast, e che è anche molto economico. Non vedevo l’ora di verificare se è proprio così, e confermo tutto. Siamo stati a cena in un sushi bar su consiglio di alcuni amici locali, e abbiamo mangiato un sacco di pesce freschissimo, buonissimo e ben preparato, pagandolo davvero poco rispetto sia ai prezzi italiani che a quelli degli Stati Uniti. Ma a parte il sushi, a Vancouver si mangia benissimo, è famosa per l’ottima cucina, e ho potuto sperimentarlo con un tour gastronomico di Gastown, il quartiere più antico della città.

Le birre artigianali

Oltre a Seattle e Portland, ho scoperto con mio sommo piacere che anche Vancouver è un piccolo paradiso delle microbreweries della west coast. Qui ho assaggiato diverse ottime birre prodotte da piccoli birrifici artigianali, te ne suggerisco tre:

  • Steamworks – qui la birra è prodotta con la forza del vapore sfruttando un vecchio sistema per il riscaldamento, con i grossi tubi e gli impianti a vista.
  • Blarney Stone – uno storico irish pub nel cuore di Gastown che sembra anche essere infestato da un fantasma.
  • 33 Acres Brewing Company – nella zona di Mount Pleasant, una microbrewery tutta bianca e molto hipster.
visitare vancouver canada

Welcome to Canada

Che ne dici, non ti è venuta voglia di visitare Vancouver? Se ci sei già stato lasciami un commento e fammi sapere quali sono le cose che ti sono piaciute di più!


Condividi il viaggio!

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.