Dove dormire a Singapore. Alternaltive al Marina Bay Sands Hotel

Condividi il viaggio!

Durante i miei tre giorni a Singapore ho ricevuto molte domande sui social a proposito degli hotel dove soggiornare, e la questione di dove dormire a Singapore è ampia e spinosa abbastanza da dedicargli un post. Il punto è che Singapore è decisamente cara, non esiste la fascia bassa e tutto – soprattutto gli hotel – è costoso e con standard molto alti (per non dire sfacciatamente lussuoso). Però ci sono hotel fighissimi come il Marina Bay Sands, che è molto più di un hotel e la sua architettura costituisce una delle più importanti attrazioni della città.

marina bay sands hotel

Dunque, mi sono arresa al fatto che avrei speso più di quanto sono abituata a fare per quei tre giorni, e li ho trasformati in un’occasione per coccolarmi un po’ dopo un lungo viaggio zaino in spalla nelle Filippine; e anche per fare un regalo al mio ragazzo, cioè una notte in un hotel lussuoso.

Marina Bay Sands Hotel: perché tutti lo sognano

Il Marina Bay Sands è un hotel straordinario per tanti motivi. Il primo che salta all’occhio è la sua architettura audace, fatta di tre grandi torri inclinate che sorreggono una grande terrazza panoramica dalla forma arrotondata. Lì, sulla terrazza al 57esimo piano, c’è la piscina più famosa del mondo. E anche la più grande, la più bella e la più desiderata: una infinity pool sospesa a decine di metri di altezza, con vista sullo skyline di Singapore. L’accesso alla piscina è riservato agli ospiti dell’hotel, ho sentito storie di viaggiatori (e blogger) che hanno tentato ogni sorta di trucco per spacciarsi per ospiti e entrare in piscina, ma ormai non funzionano più, le misure  di sicurezza sono degne di un aeroporto.

marina bay sands piscina
Sbirciando la celebre infinty pool del Marina Bay Sands dal bar

Alla base dell’hotel c’è un enorme centro commerciale su più piani con centinaia di negozi di grandi firme e ristoranti di alto livello, e persino un canale che si può navigare su delle barchette. Dallo shopping center si raggiunge anche il ponte pedonale che da accesso ai bellissimi Marina Bay Gardens, i giardini botanici più spettacolari che abbia mai visto.

Tutto questo lusso e esclusività hanno un prezzo, che è decisamente alto: puoi controllare i prezzi su Booking, variano un po’ a seconda di quanto tempo prima si prenota,ma sono comunque molto alti per i miei standard.

Ammetto che ho fatto un pensierino sul Marina Bay Sands (come tutti) ma quando ho visto i prezzi ho lasciato perdere, non mi andava di spenderci così tanto. Sapendo che si può accedere al bar e alla terrazza panoramica anche senza pernottare nell’hotel, ho deciso di andarci soltanto da “visitatori esterni” e di trovare per noi un hotel simile: lussuoso, con infinity pool panoramica, dove farci coccolare per una notte, ma che costasse meno del Marina Bay Sands. Quindi ecco qui le alternative al Marina Bay Sands Hotel che ho trovato per dormire a Singapore con stile ma senza scialacquare troppo.

singapore dove dormire hotel
L’architettura del Marina Bay Sands ancora più affascinante di notte

Dormire a Singapore: alternative al Marina Bay Sands

La mia prima scelta: Naumi Hotel

Per quella notte speciale che ho voluto regalare al mio ragazzo ho scelto il Naumi Hotel. È stata una scelta totalmente azzeccata perché è un hotel bellissimo con un servizio impeccabile, ci siamo sentiti veramente viziati, anche se soltanto per una giornata. Lo stile è contemporaneo, la stanza aveva un letto enorme e comodissimo, tv via cavo, doccia e bagno separati entrambi con un vetro che può diventare opaco o trasparente schiacciando un interruttore. Il contenuto del minibar è incluso nel costo della camera, mentre la colazione si paga a parte (viene servita nell’elegante ristorante al piano della lobby).

singapore alternative marina bay sands
La mia camera al Naumi Hotel

È anche in posizione molto comoda, proprio di fronte allo storico Raffles Hotel (che è chiuso per restauri) e a due passi dal centro di Singapore e daMarina Bay. Ma soprattutto ha una infinity pool all’ultimo piano con vista sui grattacieli, con un bar e in posizione perfetta per ammirare il tramonto. Non è grande né alta come la piscina del Marina Bay Sands, ma la vista è comunque splendida ed è decisamente più tranquilla.

singapore dove dormire hotel
Godendomi il panorama nella piscina del Naumi Hotel

La mia seconda scelta: Destination Singapore

Per le restanti due notti da passare in città ho preferito qualcosa che costasse meno e la scelta è caduta sul Destination Singapore Beach Road. La posizione è sempre comoda, nella stessa zona del Naumi (ma un po’ oltre) e ben collegato con i mezzi pubblici. È ancora un hotel di fascia alta che per i miei standard definirei lussuoso, ma comunque uno scalino sotto al Naumi, sia negli standard che nel prezzo. La camera era decisamente confortevole, con un soffice letto e una bella vista sulla città. La colazione è inclusa nel prezzo della camera e consiste in un abbondante buffet (immenso!) con colazione continentale, pasticceria, specialità locali, frutta e molto altro.

Anche il Destination Singapore ha una piscina all’ultimo piano, anche se non è una infinity pool ha comunque una bella vista ed è stato decisamente piacevole rinfrescarsi a fine giornata con un tuffo al tramonto.

dove dormire a singapore
La piscina del Destination Singapore

Dove dormire a Singapore: altre alternative al Marina Bay

Qui ho elencato gli altri hotel che ho preso in considerazione prima di fare la mia scelta, che avessero le stesse caratteristiche: hotel di livello medio-alto, con piscina panoramica e una posizione comoda per visitare la città.

The Quincy Hotel

Un hotel elegante con un tocco audace nell’arredamento, e con tanto verde nelle zone comuni. La piscina a sfioro in vetro all’ultimo piano con vista è la ciliegina sulla torta. Il The Quincy Hotel si trova a due passi da Orchard Road e dalla zona dello shopping.

Parkroyal on Beach Road

Un hotel dall’eleganza più classica, con una grande piscina circondata da un giardino sospeso all’ultimo piano. Come dice il nome il Parkroyal si trova su Beach Road, quindi una posizione perfetta per raggiungere il centro a piedi in pochi minuti.

Yotel Singapore Orchard Road

Mi è dispiaciuto alla fine non aver scelto lo Yotel Singapore, perché mi ispirava un sacco! Design ultra contemporaneo, colorato e audace, e camere ultra tecnologiche. La piscina non è infinity ed è piccola, ma ha un design davvero bello.

Amara Singapore

l’Amara hotel ha una posizione centralissima e leggendo le recensioni ero molto tentata per via della colazione, che sembra veramente un banchetto. E poi ha una bella piscina all’ultimo piano con giardino e persino delle palme.

hotel singapore dove dormire
Ti piace questo post? Condividilo su Pinterest!

Spero di averti dato degli spunti interessanti per trovare il tuo hotel e scegliere dove dormire a Singapore. Se ci sei già stato e hai altri hotel interessanti da consigliare in alternativa al Marina Bay Sands lasciami un commento e condividi la tua esperienza con gli altri lettori!

Scopri anche cosa fare a Singapore e cosa mangiare a Singapore tra ristoranti e street food!


Per organizzare il tuo viaggio a Singapore ti consiglio:

lonely planet singapore
lonely planet singapore
lonely planet singapore

Condividi il viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.