Snoqualmie. Viaggio nei luoghi di Twin Peaks

Condividi il viaggio!

Da tanto tempo desideravo visitare i luoghi di Twin Peaks. La serie di David Lynch è sempre stata una delle mie preferite, e i suoi paesaggi, le sue atmosfere, mi hanno affascinata molto. A partire dalla prima scena della sigla, con la strada che attraversa il bosco, la montagna in lontananza e il cartello “benvenuti a Twin Peaks”.

Una serie tv iconica degli anni ’90 che ha segnato molti di quelli della mia generazione, e che rimane una delle migliori nella storia delle serie tv a prescindere.

twin peaks dove si trova

La prima volta che sono stata a Seattle non sono riuscita a visitare queste zone, ma durante il mio ultimo viaggio negli Stati Uniti ce l’ho finalmente fatta, grazie anche a due amici che vivono a Seattle, con i quali ho organizzato la gita e che hanno messo a disposizione la macchina.

Ora bando alle ciance e passo a darti tutte le informazioni pratiche per organizzare un viaggio nei luoghi di Twin Peaks. Anche se in realtà è una gita di mezza giornata, è comunque un viaggio spirituale nell’universo di Lynch.

A proposito, se stai organizzando un viaggio da queste parti ti consiglio di leggere: cosa vedere a Seattle.

luoghi di twin peaks

Dove si trova Twin Peaks in realtà?

David Lynch ha girato la serie tv tra Snoqualmie e North Bend, due paesi a circa 30 miglia a est di Seattle, alle porte della Okanogan-Wenatchee National Forest. Per approssimazione possiamo dire che Snoqualmie è Twin Peaks, visto che tutti i luoghi più importanti che caratterizzano la serie tv i trovano lì.

Come arrivare a Snoqualmie

La macchina è abbastanza fondamentale in questo caso. I mezzi pubblici da Seattle a Snoqualmie ci sono, ma sono pochi e con i cambi si perdono ore intere. E gli autobus collegano solo il centro della cittadina, poi non c’è modo di raggiungere le varie location di Twin Peaks se non a piedi (cosa praticamente impossibile visto che sono sparse nel raggio di diversi chilometri). Quindi la soluzione migliore è noleggiare una macchina a Seattle, anche solo per una giornata, e fare una breve gita fuori città (qui trovi i miei consigli per noleggiare un’auto in viaggio).

Con una buona organizzazione si riescono a vedere tutti i luoghi in mezza giornata. Naturalmente niente vieta di prendersela con maggior calma e dedicare ai dintorni di Snoqualmie un giorno intero.

Se proprio non hai modo di andarci in macchina puoi optare per un’escursione privata organizzata con partenza da Seattle.

snoqualmie washington

Viaggio nei luoghi di Twin Peaks. Le location originali

Anche se le indicazioni per trovare alcuni luoghi di Twin Peaks sembrano generiche, in realtà è molto facile trovarle, perché sono segnalate in modo molto preciso su Google Maps. Per questo ho indicato le location della serie tv inglese, in modo da poterli facilmente ritrovare su Google Maps.

Welcome to Twin Peaks sign

Nella sigla si vede una strada deserta in mezzo al bosco, con le Cascade Mountains sullo sfondo e il cartello “welcome to Twin Peaks”. È probabilmente la scena più rappresentativa dell’intera serie tv, ed è stata filmata lungo la Reining Road a Snoqualmie. Purtroppo, come era immaginabile, il cartello nella realtà non c’è, ma il posto si riconosce comunque benissimo.

luoghi di twin peaks

Snoqualmie Falls

Le alte cascate in mezzo alla foresta, simbolo di Twin Peaks, sono le Snoqualmie Falls. Si possono ammirare dall’observation deck, a pochi minuti a piedi dalla strada. Oppure si può percorrere un breve trekking in ripida discesa (che al ritorno è una ripida salita) fino alla base delle cascate, lungo il quale si vedono anche gli impianti della centrale idroelettrica che sfrutta il salto dell’acqua, e poi passeggiare lungo la riva del fiume.

snoqualmie falls twin peaks

Great Northern Hotel

Il Great Northern Hotel (almeno all’esterno) è in realtà il Salish Lodge and Spa, un lussuoso hotel con centro benessere situato proprio accanto alle Snoqualmie Falls. Gli interni però sono diversi perché quelli che abbiamo visto in tv sono stati ricreati in studio. L’hotel è piuttosto costoso ma la spa ha pacchetti benessere a tema Twin Peaks e può essere carino per una notte speciale. Inoltre c’è un gift shop dove si possono comprare alcuni souvenir della serie tv: tazze, magliette e anche un grazioso cuscino a forma di ceppo della Signora Ceppo.

Sheriff’s Department

L’edificio utilizzato per rappresentare la stazione di polizia dello sceriffo Truman oggi è occupato da una scuola di rally, la DirtFish Rally School. Anche la lobby è stata utilizzata nella serie, mentre il resto degli interni sono girati in studio. Purtroppo si fa fatica a riconoscere questa location, ma fuori dall’edificio però c’è un pick up con il logo dello sceriffo di Twin Peaks a disposizione dei fans per farsi una foto.

snoqualmie twin peaks
location di twin peaks

Big Ed Gas Farm

La stazione di servizio e officina di Big Ed si trova al 1130 E North Bend Way, nei pressi del paese di North Bend. Ma è difficilmente riconoscibile perché non ci sono le pompe di benzina e l’aspetto esterno è diverso.

luoghi di twin peaks

The Roadhouse

Quella che nella fiction era la RoadHouse, nella realtà è il Fall City Roadhouse & Inn, a Fall City. Anche questa location ormai è completamente diversa e non si riconosce più.

Ronette Bridge

Il ponte dove viene ritrovata Ronette Pulaski è il Reining Bridge che attraversa lo Snoqualmie River, nel comune di Snoqualmie. Non siamo proprio certi che quello segnalato dalla maggior parte dei siti web e delle guide sia quello giusto, perché in quella zona ci sono almeno una mezza dozzina di ponti quasi identici al Reining Bridge.

double R diner snoqualmie

Double R Diner

Questa è sicuramente la tappa più nostalgica per i fan di Twin Peaks, insieme alla vista delle Snoqualmie Falls. Nella realtà il Double R è il Twede’s Cafe a North Bend, ma per una serie di (s)fortunati eventi attualmente è praticamente uguale alla caffetteria kitsch della serie tv di David Lynch. Dopo che Lynch girò le prime due serie negli anni ’90 il locale fu distrutto da un incendio e ricostruito in stile moderno. Ma quando il regista è tornato qui per girare la terza serie nel 2017 il Twede’s è stato di nuovo ristrutturato per tornare al suo aspetto originale. E da allora è rimasto uguale. Si può anche ordinare una tazza del famoso damn good coffee, il caffè dannatamente buono che l’agente Cooper amava bere al Double R Diner. E naturalmente nel menu c’è anche la crostata di ciliegie.

double r twede's diner

Un consiglio su dove mangiare

Anche se il Twede’s cafe ovviamente serve cibo di ogni tipo, non mi è sembrato niente di che. Ti consiglio invece di conservare il tuo appetito per fare una sosta lungo il ritorno al Triple XXX Burger di Issaquah.

È l’ultimo sopravvissuto di una catena di ristoranti drive-in in stile anni ’50 straripante di cimeli e cianfrusaglie varie, dai paraurti delle macchine ai dischi autografati delle surf band. Servono hamburger giganteschi, valanghe di patatine, fritti vari, e shake densi come cemento armato per i quali sono famosi.

triple xxx burger issaquah

Come bonus nel parcheggio c’è un autobus degli anni ’50 che potrebbe essere nientemeno che il bus del famoso tour from hell, l’ultimo sfortunatissimo tour di Buddy Holly. Il proprietario del Triple XXX Burger che l’ha comprato non ha nessuna prova della sua autenticità e preferisce mantenere l’aura di mistero.

tiple xxx burger buddy holly bus

In conclusione, un’escursione a Snoqualmie alla ricerca dei luoghi di Twin Peaks costituisce un must per tutti gli amanti della serie. Anche se molte location sono ormai cambiate, quelle che sono rimaste uguali valgono la gita ed è facile immaginare personaggi come l’agente Cooper, Audrey o la Signora Ceppo prendere vita. È una zona dello Stato di Washington molto bella a prescindere, dove fare trekking e passare del tempo a contatto con la natura nelle foreste sterminate del Pacific Northwest. Una bella esperienza anche per chi non ha visto o non ha amato il telefilm.

Per approfondire l’argomento ti consiglio di leggere e guardare:


Condividi il viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.