Firenze: Dove mangiare il gelato. Le migliori gelaterie

Condividi il viaggio!

Questo è l’articolo che avevo nel cassetto da anni. Un articolo pensato, studiato e modificato spesso, perché il gelato è una cosa seria. Soprattutto a Firenze, e soprattutto per me che faccio la guida turistica e amo il gelato. È qui, nella culla del Rinascimento, che il dessert più buono del mondo fu inventato (nel 1600, da Bernardo Buontalenti, ma questa è un’altra storia). Ho cercato gusti particolari, ingredienti freschi e lavorazioni artigianali nelle migliori gelaterie di Firenze. Ho assaggiato, valutato e comparato. La mia ricerca è durata anni, ed il suo frutto è questo post che raccoglie i miei consigli su dove mangiare il gelato a Firenze.

Firenze: dove mangiare il gelato più buono

Ecco le mie gelaterie preferite di Firenze, la maggior parte di loro si trovano nel centro storico o nelle sue immediate vicinanze.

mangiare gelato a firenze

Perché No

Si trova in via dei Tavolini, una stradina che sbuca di fronte alla chiesa di Orsanmichele, e dal 1939 produce ogni mattina gelato artigianale fatto con latte, ingredienti freschi e frutta stagionale. Ho un debole per i gusti autunnali come caco, melagrana e fico, ma anche le creme sono notevoli. Ciro, il gelataio di Perché No, è una delle persone più devote al proprio lavoro che conosca, ed è diventato una star in Corea. Per scoprire perché dovrai andarci a mangiare il gelato e chiederlo a Ciro!

Vivoli

Un’altra gelateria storica di Firenze, in attività da oltre un secolo, che ha fatto felici molte generazioni di fiorentini. Il locale in via Isola delle Stinche possiede una delle antiche porticine o buchette del vino, attraverso la quale oggi vengono serviti coni e coppette. Vivoli si affaccia su una piazzetta caratteristica con un paio di panchine dove sedersi a gustare il gelato.

Santa Trinita

Questa gelateria porta il nome dall’omonimo ponte sull’Arno perché si trova nella piazzetta all’estremità sud del ponte Santa Trinita. Qui il mio gusto preferito è il leggendario sesamo nero, ma anche il mix di caramello, cioccolato e arachidi. E poi fanno anche un tradizionale gusto Buontalenti che è uno dei migliori di tutta la città. Anche qui le creme come cioccolato, pistacchio e crema sono divine!

gelato a firenze

Carabé

Se le voci precedenti mi hanno conquistata soprattutto per le creme, Carabé invece brilla per i gusti alla frutta. È una gelateria tradizionale siciliana, che offre pochi gusti, ma fatti con cura e con ingredienti di altissima qualità e di stagione. Il gelato alla mandorla è pazzesco, così come quello al pistacchio siciliano. E fanno anche delle ottime granite.

Vivaldi

Questo locale è specializzato in gelati senza lattosio, ma anche chi non soffre di intolleranze rimarrà soddisfatto dal loro gelato cremosissimo. Anche qui segnalo soprattutto i gusti alla frutta, e consiglio di provare anche i loro gusti originali, come quello con cioccolato fondente, cocco e lamponi. Si trova in piazza Demidoff, ma in estate si trova anche in uno dei chioschi presso “il Molo” sul lungarno Cristoforo Colombo.

Migliori gelaterie di Firenze: Caminia

Fino a poco tempo fa questa era una delle perle nascoste nel quartiere dove vivo, periferico e assai poco turistico. Da qualche settimana però l’ottima gelateria Caminia ha aperto anche sul lungarno Acciaiuoli, letteralmente a due passi dal Ponte Vecchio. Così adesso tutti possono assaggiare i loro deliziosi gusti originali, come il Festina Lente e Isabella.

Gelateria de’ Medici

Un altro caso di perla nascosta in periferia, in questo caso nel quartiere di Statuto. Almeno fino a pochi anni fa, quando la Gelateria de’ Medici ha aperto un altro negozio in piazza Beccaria, a due passi dal centro storico.

gelato a firenze e statua di donatello

Gelateria de’ Neri

Questa gelateria la consiglio soprattutto agli amanti del cioccolato, che è presente in diverse versioni ricche e golosissime, dal classico al latte al fondente più estremo. Come suggerisce il nome, si trova in fondo a via de’ Neri, che ormai è diventata la via dello street food a Firenze, posizione perfetta per la tappa dessert dopo una schiacciata ripiena.

Gelateria della Passera

Una gelato semplice, tradizionale e gustoso in una delle piazzette più caratteristiche dell’Oltrarno fiorentino. Piazza della Passera appunto, che si chiama così perché… beh puoi immaginartelo.


E con questa ho finito… in realtà no, potrei andare avanti ancora per molto a parlare di dove mangiare il gelato a Firenze, ma volevo evitare un lunghissimo elenco di nomi. Mi sono così limitata alle migliori gelaterie della zona del centro storico, o comunque facilmente raggiungibili a piedi da lì. E ho dovuto fare un’ulteriore selezione, perché in realtà le ottime gelaterie a Firenze sono tantissime. Queste comunque sono quelle dove personalmente mi fermo più spesso a mangiare il dessert più buono del mondo.

Spero di esserti stata utile, se hai bisogno di altri consigli su dove mangiare il gelato a Firenze chiedi pure, sono a tua disposizione!


Se hai ancora fame leggi anche:


Condividi il viaggio!

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.