Libri su Palermo (e anche un po’ sulla Sicilia!)

Condividi il viaggio!

La Sicilia è uno di quei posti che – se non sei siciliano – impari a conoscere attraverso i libri, prima ancora che attraverso l’esperienza diretta di un viaggio. La Sicilia, e soprattutto Palermo, non lasciano mai indifferenti, né i siciliani né i viaggiatori, tantomeno gli scrittori: penso che sia naturale voler raccontare questa terra straordinaria, una volta che l’hai conosciuta. Ci sono decine, centinaia di libri su Palermo e sulla Sicilia che raccontano la sua affascinante e complicata personalità, e quando ho deciso di selezionarne alcuni da consigliarti avevo bisogno di una mano.

Libri su Palermo e sulla Sicilia – consigli di lettura

libri su palermo

Così ho chiesto aiuto a un’esperta, una ragazza sarda che Palermo se l’è scelta, l’ha studiata e la ama. Si chiama Raffaella e anche se ora si è trasferita a Torino, ha vissuto per molti anni a Palermo, amandola molto. Questi sono i libri su Palermo e sulla Sicilia che lei ha scelto per raccontare la sua città. Buona lettura!

Qui invece trovi i miei consigli su cosa fare a Palermo e le esperienze da non perdere.

Il cane che andava per mare – di Stefano Malatesta

il cane che andava per mare

Già il titolo “strano” preannuncia lo stile dei racconti che ritroverete all’interno. Ventinove racconti di personaggi eccentrici, siciliani con la “corda pazza”, come scriveva Luigi Pirandello. Sono solo tre i personaggi descritti che non sono isolani.

Per il resto trovi piacevoli racconti a metà strada tra la narrativa e l’invenzione scritti da chi siciliano non è. Grande letteratura di viaggio!

Il cane che andava per mare – di Stefano Malatesta

Viaggio in Italia – di Goethe

goethe viaggio in italia

Quest’anno ricorre l’anniversario dell’uscita del libro. Duecento anni fa regalava le stesse emozioni che un lettore può provare ancora oggi: arrivare a Palermo in nave e vedere il Monte Pellegrino così presente e possente… sì! L’emozione di Goethe è senza tempo e la potrai provare anche te.

Viaggio in Italia – di Goethe

L’autore trascorse quasi più di un mese in Sicilia e una settimana a Palermo, con alcune escursioni nei dintorni tra San Martino delle Scale e Bagheria. Questo è davvero uno dei libri su Palermo e sulla Sicilia da non perdere!

Se ti può essere utile leggi il post che Raffaella ha scritto proprio sul viaggio di Goethe in Sicilia.

Nuovo repertorio dei pazzi della città di Palermo – di Roberto Alaimo

nuovo repertorio dei pazzi della città di palermo

Quando mi sono trasferita a Palermo, un’amica mi ha regalato questo testo dicendomi che molti dei personaggi descritti li avrei di sicuro incontrati. E in effetti di persone stravaganti ne ho viste parecchie qua in città: personaggi di ogni genere, strato sociale ed età che vantano bizzarrie a dir poco straordinarie! Tante le persone descritte, un elenco che strappa un sorriso e una risata, ma anche una malinconica riflessione: ma cos’è in fondo la pazzia?

Fino a poco tempo fa, sotto casa, girava un ometto piccolo piccolo che si divertiva a chiedere che odore faceva un’erba che teneva in mano. Una volta toccò pure a me… era origano e indovinai a primo colpo. Era felice come una Pasqua!

Nuovo repertorio dei pazzi della città di Palermo – di Roberto Alaimo

Vicoli vicoli – di Alli Traina

vicoli vicoli. libri su palermo

Una giovane ragazza palermitana ci conduce, a piedi, nei luoghi più suggestivi di Palermo: i mercati, i vicoli, le stradine secondarie.

Luoghi dove si aprono scenari gotici tra cunicoli maleodoranti e palazzi fatiscenti, ma dove poi si trovano colori e personaggi che regalano sorrisi e storie da raccontare. Il racconto di Alli Traina miscela vita vissuta, tradizioni e leggende.

Vicoli vicoli – di Alli Traina

Palermo dietro i vetri – AA.VV.

libro palermo dietro i vetri

Il libro raccoglie i contributi di una trentina di scrittori (siciliani per la maggior parte) che raccontano la realtà palermitana attraverso il filtro dei vetri di una finestra.

Sono racconti brevi davvero toccanti. E ancora più toccante la finalità: raccogliere i profitti da devolvere agli ambulatori cittadini dedicati alla diagnosi e al trattamento dei disturbi dello spettro autistico, per l’acquisto di supporti didattici e ludici.

Gli autori hanno rinunciato a percepire qualsiasi tipo di compenso derivante dalla proprietà delle loro opere.

Palermo dietro i vetri – AA.VV.

Il Raccolto Rosso – di Enrico Deaglio

il raccolto rosso copertina

Deaglio è un giornalista e uno scrittore che ha diretto per tanto tempo quotidiani come Lotta Continua e il settimanale Diario della Settimana. In questo libro documenta la storia della mafia e dei mafiosi. Sembra un appassionante sceneggiato televisivo, come quelli che ci propinano ogni anno in tv, con un’aggravante: tutte le storie narrate sono vere.

Il raccolto rosso è la mietitura con il sangue: è la storia della mafia dall’ascesa dei corleonesi ai drammatici epiloghi fino all’ultimo aggiornamento del 2010. E in questo secondo tempo del film ci sono personaggi dei giorni nostri: Ciancimino junior, Berlusconi, Dell’Utri, Gardini, Mangano. Se anche tu ti chiedi cosa sia la mafia e se ancora se ne parla, la lettura di questo testo è fondamentale.

Il Raccolto Rosso – di Enrico Deaglio

Romanzo Siciliano – Ann Radcliffe

romanzo siciliano ann radcliffe

Una scrittrice definita da Sir Walter Scott “the first poetic novelist in English literature”. Ann Radcliffe, la maestra del gotico inglese, ambienta, pur non essendo mai stata in Sicilia e tanto meno in Italia, uno dei suoi più interessanti romanzi nella campagna del messinese.

Il mistero e l’intrigo che contraddistiguono l’autrice si intrecciano con una storia di amore e di appartenenza tutta siciliana.

Romanzo Siciliano – Ann Radcliffe

Street art in Sicilia, guida ai luoghi e alle opere – di Mauro Filippi, Marco Mondino, Luisa Tuttolomondo

libro sulla street art in sicilia

Il centro storico di Palermo, e la Sicilia in generale, è un centro attivissimo per quanto riguarda questa forma di arte urbana. La street art rivitalizza quartieri che altrimenti resterebbero nell’anonimato e si esprime con una sensibilità tale da portarci a scoprire molto di più di un luogo attraverso un modo di vedere le cose diverso e alternativo.

Il libro non è una guida esaustiva e così deve essere. Perché la street art è labile: oggi c’è domani chissà, non sempre le opere permangono nel tempo vuoi per interventi esterni (c’è chi ci costruisce sopra) vuoi per cause naturali (pioggia per esempio). Ma in questo libro sono documentati tutti gli artisti che sono intervenuti, la loro nazionalità, le tecniche adottate, gli stili di rappresentazione e gli anni dell’intervento. Un ottimo spunto per calarsi nei panni dell’esploratore urbano!

Street art in Sicilia, guida ai luoghi e alle opere – di Mauro Filippi, Marco Mondino, Luisa Tuttolomondo


Entrambe speriamo che tu abbia trovato qualche spunto interessante tra i nostri consigli di lettura: se conosci qualche altri bei libri su Palermo e sulla Sicilia che vorresti suggerire lascia un commento e aggiornerò il post con i tuoi consigli. Io e Raffaella faremo altrettanto!

Potrebbe interessarti anche:

libri sulla sicilia
Ti è piaciuto questo post? Condividilo su Pinterest!

Condividi il viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.